LA PARANZA DI SAN PRECARIO
leggi il testo
(Persico, M. Iovine, Messina, Ricci)

Guagliono? Guagliò tu forse nun ‘e capito nuje chi simmo
nuje simm ‘a paranza ‘e San Precario e mistero pe’ mistero
t’o sgranammo ‘stu rosario
Il primo mistero è il mistero della crisi
Tutti insieme s'ha da fare sacrifici
io sacrifico ‘o lavoro vuje sacrificate a me
e misteriosamente la questione più non c’è
Secondo mistero del lavoro nero
ma ‘overo staje facenno ca ‘o duemila ancora esiste?
la polizia è impegnata c’ha troppo lavoro
indaga mmiezo a nuje cercanno ‘e nuove terroriste
NOI SIAMO LA PARANZA DI SANPRECARIO
LA NOSTRA RESISTENZA ‘A COMBATTIMMO CU ‘O ROSARIO
IN PROCESSIONE ARETO A ‘O SANTO CA MANCO ESISTE
SIAMO NOI L’ITALIA CHE RESISTE
Il terzo mistero è dei Co.Co.Co.
che si possono evolvere in Co.Co.Pro
come i Pokemon e il mistero è che non so
p’arriva' a fine mese co.come farò
Il quarto mistero sicurezza sul lavoro
vittime siam noi colpevoli so' loro
sarà per questo che non appena la chiediamo
per la nostra sicurezza
ce levano 'o lavoro
RIT.
Il quinto mistero è il mistero di Marchionne
mistero che a me me tormenta notte e ghiuorno
e nun è tanto comm fa a gghi a Fiat senza scuorno
ma comm cazz fa a trasì cu chelli corna
L'ultimo mistero è delle considerazioni
considerato ca ne simmo miliune
e considerann comm campamm
‘o mistero è che nun se capisce
a chi aspettammo?
RIT.
CATTIVI GUAGLIUNI CATTIVI GUAGLIUNI
2011 | novenove
 
SuperTotto
PROSSIMI
CONCERTI
CONTATTI